Trovate 11 piante di canapa indiana in casa, un arresto

0

BOLSENA – Ancora un arresto nel viterbese per detenzione al fine di spaccio e coltivazione di stupefacenti. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Montefiascone hanno messo le manette 22enne di Bolsena. La vicenda è nata a seguito di un intervento richiesto ai carabinieri per una lite in famiglia. Mentre i militari erano sul posto si sono resi conto che in un locale dell’abitazione era stata realizzata con lampade alogene ad alto voltaggio, teli riflettenti e ventilatori, una serra con all’interno circa 11 piante di canapa indiana dell’altezza media di 30/40 centimetri. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire poi ulteriori 55 grammi di hashish e altri 7 semi di canapa indiana.

Alla luce di ciò il giovane è stato dichiarato in stato di arresto per i reati sopra indicati mentre lo stupefacente e le piante sono state sottoposte a sequestro. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria competente. Si attendono oro gli esiti delle analisi sullo stupefacente e sulle piante per stabilirne il principio attivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.