Trovati con 300 grammi di marijuana, giovanissimi arrestati dai carabinieri

0
BOLSENA – Continua la lotta dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Tuscania al traffico di stupefacenti. Due giovani, un ragazzino minorenne originario della Romania ma da anni residente a Canino, e la sua amica da poco maggiorenne di Bolsena, sono stati arrestati mercoledì scorso per spaccio di droga. I militari di Tuscania li stavano seguendo da alcuni giorni, fino a quando sono intervenuti con una perquisizione personale rinvenendo 300 grammi di marijuana. In un successivo controllo a casa della ragazza i carabinieri hanno trovato ulteriore stupefacente, materiale per il confezionamento, denaro e un bilancino utilizzato per il peso della droga. Per il più piccolo si sono aperte le porte del centro di permanenza per minori di Roma, mentre la maggiorenne dopo le formalità di rito è stata rimessa in libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.