3.1 C
Lazio

Trovato con 200 chili di rame

carabinieri posto di controlloMONTEFIASCONE – Continua la stretta dei carabinieri del Comando provinciale di Viterbo contro il fenomeno dei furti. I militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Montefiascone hanno denunciato un cittadino romeno di 27 anni per ricettazione. Durante uno dei controlli alla circolazione stradale, i militari hanno fermato il romeno a bordo di un furgone con targa bulgara e all’interno dello stesso sono stati stivati circa 200 kg di discendenti in rame opportunamente sezionati per renderne più agevole il trasporto. L’uomo, con numerosi precedenti di polizia, non è stato in grado di riferire da dove provenisse il materiale e alla luce di ciò è stato denunciato all’autorità giudiziaria. Intanto sono partiti gli accertamenti per verificare se il rame, sottoposto a sequestro, è stato asportato da qualche abitazione o da qualche cantiere in costruzione.

LEGGI ANCHE  Danneggia l'auto e gli infissi delle finestre della Croce Rossa, denunciato
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Centro antiviolenza, sottoscritto accordo tra comune e soggetto partner