3.1 C
Lazio

Truffa vicino intestandogli le utenze di casa, denunciato

auto carabinieri23CAPRAROLA – E’ finita con una denuncia a piede libero una strana vicenda accaduta nel piccolo paese della provincia di Viterbo. I militari della locale stazione hanno ricevuto una denuncia da parte di un cittadino romeno di 24 anni che si è visto recapitare fatture dell’Enel e della Telecom presso la sua abitazione senza aver mai sottoscritto alcun contratto.
Sono partiti gli accertamenti da parte dei militari e dopo mesi di controlli finalmente le due società sono riuscite ad accertare che sia la linea telefonica che quella della corrente elettrica arrivavano presso l’abitazione di un commerciante italiano di 41 anni residente in provincia di Perugia e con vari precedenti penali specifici.
L’uomo attanagliato dalla crisi economica aveva ben pensato di attivare i contratti per le proprie utenze a nome del malcapitato che dopo varie fatture ricevute non riuscendo ad arrivare al bandolo della matassa ha deciso di rivolgersi ai carabinieri. La storia per il cittadino Romeno è finita bene ed ora otterrà il rimborso di tutte le somme ingiustamente pagate. Il furbetto invece oltre al risarcimento dei danni dovrà rispondere di truffa aggravata e sostituzione di persona.

LEGGI ANCHE  Fermato dai carabinieri con l'eroina
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Danneggia l'auto e gli infissi delle finestre della Croce Rossa, denunciato