Ucciso nel suo negozio a sprangate

Un commerciante di 74 anni trovato morto con il cranio fracassato

VITERBO – Omicidio in via San Luca nel centro di Viterbo. Norveo Fedeli, un commerciante di 74 anni del luogo, è stato ucciso oggi nel suo negozio di abbigliamento. L’uomo è stato trovato poco dopo le 13 in terra da alcuni passanti, vicino la cassa, con il cranio fracassato.

Da quanto si apprende gli investigatori ipotizzano un tentativo di rapina andato male, ma non si escludono altre piste nell’indagine affidata alla procura di Viterbo. Sul posto gli uomini della squadra mobile e del reparto scientifico della Polizia di Stato. Il medico legale in un primo esame sulla salma avrebbe constatato che l’uomo è stato colpito più volte con un oggetto contundente. Sulla testa della vittima sarebbe stato repertato anche l’impronta di uno scarpone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.