20.4 C
Lazio

HOME

Sabato l’ultimo saluto a Fulvio Recchi

MONTALTO DI CASTRO - Si terranno sabato 17 ottobre, alle ore 15:00, presso la chiesa di Santa Maria Assunta i funerali di...

Scoperta un’intera filiera del falso, cento acquirenti denunciati

VITERBO - I finanzieri del Comando provinciale di Viterbo, nell’ambito dei servizi di contrasto al fenomeno della vendita di prodotti con marchio...

Proroga concessioni demaniali, al via il rilascio delle prime autorizzazioni

MONTALTO DI CASTRO - L'amministrazione comunale rende noto che, a seguito del decreto Rilancio sulla proroga al 31 dicembre 2033 delle concessioni...

“Un giorno da allevatore”, Coldiretti scende in piazza alla manifestazione del 6 febbraio

Mauro Pacifici, Presidente Coldiretti Viterbo
Mauro Pacifici, Presidente Coldiretti Viterbo

VITERBO – Coldiretti Viterbo scende in piazza venerdì 6 febbraio per “Un giorno da allevatore”. Anche la Federazione della Tuscia, infatti, parteciperà alla manifestazione che mobiliterà tutta l’Italia, da nord a sud, per far sentire la propria voce a difesa degli allevatori. Lo farà in grande stile, proponendo mungiture in diretta e dal vivo per avvicinare tutti al problema che il settore sta vivendo.

La sensibilizzazione e l’azione territoriale contro l’omologazione ed a difesa dell’agricoltura distintiva, per la valorizzazione del latte italiano, è già iniziata anche con l’invio di richieste a tutti i comuni, per fare inserire nell’ordine del giorno del primo Consiglio/Giunta comunale utile un punto relativo alla discussione ed alla condivisione dell’azione di Coldiretti per la valorizzazione del latte italiano, a tutela del “Made in Italy” agroalimentare, della trasparenza delle etichettature e della equità delle filiere. Ciò su cui Coldiretti Viterbo pone l’accento, in sinergia con le altre federazioni nazionali e con Coldiretti Lazio, è la situazione in cui versano gli allevamenti, dovuta non solo alla crisi, ma anche ad anomalie di mercato. Per ogni litro di latte prodotto negli allevamenti delle nostre Regioni, ce n’è quasi altrettanto importato dall’estero senza nessuna evidenza per il consumatore.

A tal proposito il Presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici ricorda che «il 42% della produzione di  latte  resta nell’anonimato e non può fregiarsi della indicazione di origine italiana. Quattro Regioni, superano il 90% dell’importazione rispetto alla produzione. Il Lazio è tra queste con il 95 per cento. Per questo per noi è molto importante far sentire la nostra voce a difesa del latte italiano e degli allevatori che lavorano nella nostra Provincia».

Il direttore di Coldiretti Viterbo Ermanno Mazzetti sottolinea, infine, l’importanza della manifestazione del 6 febbraio ricordando che «il settore lattiero caseario rappresenta la voce più importante dell’agroalimentare italiano, motivo per cui impegnarsi tutti maggiormente richiedendo più garanzie come corretta etichettatura del latte e misure di sostegno agli allevamenti italiani previste dal Piano Nazionale di Sviluppo Rurale».

- Advertisement -

Altre notizie

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

L’assessore Notazio: “Le bellezze del nostro territorio alla fiera internazionale del Turismo di Rimini”

MONTEFIASCONE - Il Comune di Montefiascone protagonista alla Fiera del Turismo di Rimini. L’assessore al turismo Fabio Notazio, dopo le nuove iniziative...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.