Una idrovora alla foce del fiume Fiora, dalla Regione 225mila euro

0

MONTALTO DI CASTRO – Riceviamo e pubblichiamo – Il Comune di Montalto di Castro ha ottenuto un finanziamento di 225.498,40 euro per la realizzazione di un impianto di dragaggio della foce del fiume Fiora. Il progetto dell’opera è stato presentato con la volontà di risolvere la problematica inerente l’ostruzione della foce, al fine di agevolare i pescatori e i diportisti che frequentano maggiormente il fiume nella stagione estiva per attività lavorative e di diporto. Il contributo è stato finanziato per il 50% dall’Unione Europea, per il 40% dallo Stato e per il restante 10% dalla Regione Lazio. La nota è giunta il 20 aprile scorso dal Dipartimento Istituzionale e Territorio della Direzione Regionale Agricoltura Sviluppo Rurale Caccia e Pesca, che ha comunicato al Comune l’autorizzazione al finanziamento. Un importante obiettivo raggiunto grazie all’impegno dell’amministrazione comunale che sin dal suo insediamento, con la collaborazione della Regione Lazio, ha affrontato i problemi relativi alla foce del fiume Fiora.

“In tempi brevi siamo riusciti a risolvere un problema che da decenni ostacolava l’attività dei pescatori e dei diportisti che utilizzano il fiume Fiora come ricovero per le loro barche – ha affermato il sindaco Sergio Caci -. Approfitto per ringraziare tutte le persone che nella Regione Lazio ci hanno affiancati in questo percorso di partecipazione al bando e in particolar modo il presidente della commissione ambiente e lavori pubblici, On. Enrico Panunzi, che ha sostenuto, sin dal primo momento, l’iter di questo importante progetto”.

Comune di Montalto di Castro