19.7 C
Lazio

Covid: gli ultimi referti, 108 casi nella Tuscia

VITERBO - Sono 108 i casi accertati di positività al Covid-19 oggi nella provincia di Viterbo. Gli ultimi...

Covid: positivo un bambino della scuola primaria, classe in quarantena

TARQUINIA - "La Asl Viterbo ci ha informato che si sono registrate 8 nuove positività nella nostra città (tra cui un nucleo...

Covid: altra ondata di contagi nella Tuscia

Gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 40 a Viterbo, 5 a Capodimonte, 5 a Tuscania, 5 a Montefiascone, 4 a Castel Sant’Elia, 3 a Civita Castellana, 3 a Vetralla, 3 a Vejano, 2 a Vitorchiano, 2 a Valentano, 2 a Soriano nel Cimino, 2 a Canepina, 2 a Vasanello, 2 a Corchiano, 2 a Marta, 2 a Bassano Romano, 1 a Oriolo Romano, 1 a Caprarola, 1 a Capranica, 1 ad Arlena di Castro, 1 a Tarquinia, 1 a Blera, 1 a Bolsena, 1 a Carbognano, 1 a Fabrica di Roma, 1 a Grotte di Castro, 1 a Montalto di Castro, 1 a Nepi, 1 a Piansano, 1 a Ronciglione, 1 a San Lorenzo Nuovo

Una nuova costruzione per il commercio nella Repubblica Democratica del Congo

TARQUINIA – L’ondata di solidarietà di Semi di Pace dà i suoi frutti. E’ infatti completata la struttura esterna dell’allevamento di polli nel villaggio di Lumbi, nella Repubblica Democratica del Congo. La recente missione sanitaria nel Paese africano, cui ha partecipato un muratore, ha permesso di completare la struttura, che sarà dotata tra maggio e giugno delle attrezzature necessarie all’avvio dell’attività di allevamento.

“La costruzione del allevamento – spiega Semi di Pace – s’inserisce nel contesto dell’ospedale e dell’orfanotrofio di Lumbi, dove l’associazione opera in collaborazione con le suore Passioniste. Il pollaio, un volta a regime, garantirà con il commercio delle uova e della carne una fonte di entrata per sostenere le varie attività; darà ai famigliari che assistono i malati la possibilità di reperire sul posto carne e uova, a costo contenuto; e offrirà lavoro alla popolazione locale, promuovendo o sviluppo economico di una zona fortemente depressa”.

Il progetto dell’allevamento di polli è stato finanziato in gran parte dalla Coldiretti Viterbo e dalla Fondazione Boroli.

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.