Utilizza un drone senza i titoli previsti, denunciato dalla Polizia di Stato

Nei guai un autista di un tir che nella pausa di guida ha alzato un drone senza avere le necessarie autorizzazioni

TARQUINIA – Un autista di un tir è stato denunciato dalla Polizia di Stato per aver alzato un drone senza i titoli previsti.

Il fatto è successo nella serata di ieri, quando presso il commissariato di Tarquinia è giunta la segnalazione della presenza di un drone nella zona limitrofa all’area autostradale ricompresa nel territorio di Tarquinia.

Gli accertamenti degli agenti hanno verificato che a pilitare il drone era il conducente di un tir, parcheggiato subito dopo la barriera telepass dell’autostrada Tirrenica, che stava trascorrendo il tempo delle ore di pausa di guida facendo delle riprese panoramiche e paesaggistiche.

I poliziotti del commissariato, coadiuvati dalle unità della Polizia Stradale, hanno dapprima  effettuato tutti i controlli di Polizia stradale (risultati regolari), poi hanno accertato che l’uomo, di nazionalità rumena, ma residente nella Provincia di Roma, era sprovvsito del brevetto, dell’assicurazione e del giubbetto identificativo per pilotare il drone.

Lo stesso, un modello Mavic del valore di circa 2.500 euro è stato sequestrato; l’uomo è stato invece denunciato all’autorità giudiziaria e segnalato all’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.