Vandali in azione allo stabilimento balneare “Tutti al mare”

Buttato a terra il palo della bandiera rossa e ombrelloni gettati in mare

MONTALTO DI CASTRO – Un cartello stradale piantato al posto del palo della bandiera rossa, ombrelloni sfilati e gettati in mare. Le mani dei vandali hanno colpito questa notte lo stabilimento balneare “Tutti al mare”, dove questa mattina il personale di turno ha trovato ombrelloni, lettini e sdraio gettate a terra. Un atto gratuito e scellerato che non può avere in alcun modo nessuna giustificazione.
Pare che non sia la prima volta che accada un’azione vandalica di questo genere.

Ultime

Controlli di ferragosto, denunciate cinque persone

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e dei Comandi...

Palio delle contrade di Allumiere, l’edizione della rinascita

Dopo due anni di stop a causa della pandemia,...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.