Vende guanti monouso ma è una truffa, denunciato 65enne pugliese

I carabinieri di Montefiascone hanno denunciato una persona di origini pugliesi e residente in Umbria per il reato di truffa. L’uomo, 65enne, dopo aver pattuito una compravendita con una nota residenza sanitaria assistenziale del colle falisco per una importante fornitura di guanti monouso in vinile, ha ricevuto 900 euro a titolo di acconto.

Incassata la caparra, si è poi reso irreperibile omettendo di consegnare la merce. I carabinieri attraverso una specifica attività sono riusciti a individuare e identificare il truffatore, già pregiudicato con precedenti analoghi, provvedendo a denunciare alla procura della repubblica presso il tribunale di Viterbo.

Ultime

Controlli di ferragosto, denunciate cinque persone

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e dei Comandi...

Palio delle contrade di Allumiere, l’edizione della rinascita

Dopo due anni di stop a causa della pandemia,...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.