Venerdì 9 novembre Vigili del fuoco e Tarquinia Calcio, insieme per la sicurezza

L'iniziativa volta a sensibilizzare i bambini, che avranno la possibilità di osservare da vicino le attrezzature utilizzate per spegnere gli incendi

TARQUINIA – Ancora un’iniziativa del settore giovanile del Tarquinia Calcio, che continua a proporre ai propri giovani atleti appuntamenti di grande curiosità anche al di fuori del tradizionale ambito della scuola calcio.

E così, venerdì 9 novembre, alle 16.30, lo stadio “Cardoni” si terrà “Obiettivo sicurezza”, pomeriggio dedicato alla sensibilizzazione antincendio per i bambini con i Vigili del fuoco di Tarquinia.

Oltre alle spiegazioni e ai racconti di Vigili del fuoco e Protezione civile, ogni bambino avrà la possibilità di osservare da vicino le attrezzature utilizzate per spegnere gli incendi: sarà consentito loro di sedersi sui mezzi utilizzati per i soccorsi e, qualora lo desiderino, potranno impugnare la ‘manichetta’, indossando casco e guanti, provando, a debita distanza, a spegnere un fuoco.

L’idea nasce dal Tarquinia Calcio, promossa da Massimiliano Coluccio, con la collaborazione sia dell’Università Agraria – ed a quel proposito, venerdì, saranno presenti i consiglieri Stefano Torquati, Matteo Costa e Alessandro Sacripanti – che dell’Aeopc Tarquinia, rappresentata da Sabrina Bizzarri, naturalmente con il supporto sia dei Vigili del fuoco di Tarquinia, con Valter Ranucci, che da Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare, con Gabriele Paglioni.