Venti cuccioli di gatto da salvare

0

VITERBO – Venti cuccioli di gatto da salvare, di cui 17 malati, alcuni in via di guarigione, sottratti a una situazione di pesante degrado dalle volontarie che li stanno ospitando e stanno provvedendo a proprie spese a fornire loro cibo e medicine.

Insieme ai cuccioli sono state recuperate anche le mamme: otto gatte che presto saranno sterilizzate dalle volontarie che, per questo, stanno facendo una raccolta fondi. È una delle tante situazioni di emergenza che fioriscono innumerevoli sul territorio, soprattutto in concomitanza con l’accoppiamento dei gatti non sterilizzati.

Proprio ad una di queste è andato in questi giorni l’aiuto della consigliera del comune di Viterbo, delegata al benessere degli animali, Ombretta Perlorca (Lega) supportata dal gruppo delle donne della Lega che si sono autotassate per acquistare cibo per cani e gatti da distribuire a chi, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, necessita di un aiuto per alimentare i propri animali o chi si sta facendo carico di situazioni particolarmente critiche.

Il primo pacco di crocchette e scatolette è andato, quindi, ai 20 gattini di cui si stanno prendendo cura in questi giorni un gruppo di volontarie. “Abbiamo iniziato la distribuzione dei pacchi, consegnando crocchette e scatolette a questa situazione particolarmente critica che ci hanno segnalato – dice Ombretta Perlorca -. Con questo ci auguriamo di avere dato un aiuto concreto al sostentamento di questi 20 piccoli mici, ma anche di aver fatto sentire la nostra vicinanza ai volontari che se ne stanno prendendo cura con grande sacrificio. Nei prossimi giorni procederemo a distribuire altri pacchi cibo sia per cani, sia per gatti, a chi si trova in difficoltà, in un momento in cui l’emergenza sanitaria ha anche comportato per qualcuno la perdita o la riduzione del lavoro, e, dunque, problemi pure per mantenere il proprio amico a quattro zampe. Insieme ai pacchi sarà distribuito il Kit cucciolotti per chi ha dei bambini, un omaggio dell’Enpa nazionale che ringrazio”.

A ritirare il pacco cibo per i 20 cuccioli di gatto la volontaria Francesca. Per chi volesse contribuire al loro sostentamento, si possono portare scatolette o crocchette presso il Queen Bar in viale Bruno Buozzi a Viterbo.