Viterbo torna ad essere la città del cinema

0

VITERBO – La fase di ripartenza per Viterbo passa anche dalle produzioni cinematografiche. Sono infatti in corso le riprese per Leonardo, la serie dedicata al genio toscano, co-prodotta da Lux Vide, Rai Fiction, Big Light Productions, in associazione con France Televisiòn e RTVE, co-finanziata e distribuita da Sony Pictures Television.

“Vedere Viterbo che torna ad essere la città del cinema a distanza di poco tempo dell’emergenza Covid, è davvero una grande gioia – ha sottolineato l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini -. Una fase di ripartenza che passa anche dalle riprese di una prestigiosa serie tv, con un cast di eccezione che vedrà sul campo attori come Giancarlo Giannini nei panni di Andrea Del Verrocchio e l’irlandese Aidan Turner nel ruolo principale di Leonardo da Vinci.

Un supporto prezioso per le attività del nostro territorio. Ancor di più in un momento come questo. La Lux Vide ha riavviato la propria attività cinematografica post Covid scegliendo nuovamente il nostro territorio.

L’indotto che le case cinematografiche creano durante le riprese, lo abbiamo visto in più occasioni. Come assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive rivolgo un sentito ringraziamento a chi ha scelto di puntare ancora una volta le proprie telecamere su Viterbo e sui territori del nostro capoluogo.

A beneficiarne sicuramente è il settore alberghiero e della ristorazione, comparto che sta pagando pesantemente le conseguenze economiche del lockdown per l’emergenza Covid. Al tempo stesso ne trarrà beneficio l’intero nostro territorio, attraverso un sicuro e prezioso ritorno di immagine”.

Le riprese in questi giorni stanno interessando Montecalvello. Come da ordinanza della Polizia Locale (n. 191 del 17/6/2020), fino al prossimo 26 giugno alle ore 6 è in vigore il divieto di sosta con rimozione in piazza del Castello e in strada Montecalvello, limitatamente alla sola area ex scuola e lavatoio.